Benvenuti sul lago d’Iseo

BENVENUTI SUL LAGO D’ISEO – LAGO D’ISEO
 
 

 
 
Una Gemma di rara bellezza e dalle meravigliose sfaccettature su cui si riflette l’azzurro del cielo e il rosso dei tramonti estivi: incastonato in una preziosa corona di monti e colli abbelliti da motivi cromatici e incisioni antiche. Non parliamo di un gioiello, siamo sul lago d’Iseo, dove potrete perdervi nella magia di antichi borghi, ampolle di profumi e sapori provenienti dalle cucine dei pittoreschi ristoranti dove il gusto voluttuoso della cucina tradizionale è capace di cambiare le sorti della giornata. I famosi Casoncelli alla Bresciana conditi con burro fuso e salvia, la Tinca al forno con polenta festeggiata ogni anno nel mese di luglio a Clusane d’Iseo, i filetti di Persico dorato, il Coregone alla griglia ed altre leccornie. Il tutto accompagnato da nobili note di vinoFranciacorta. Ancora incantati dal convivio festoso sarete pronti a smaltire le calorie di troppo inforcando una bicicletta per percorrere ardue salite e ripide discese sull’isola lacustre più grande d’Europa, Montisola la perla del lago d’Iseo. Se amate il birdwatching munitevi di un leggero binocolo e raggiungete la Riserva delle Torbie : una zona umida composta da canneti e specchi d’acqua considerata uno dei più importanti paradisi europei, vi nidificano 17 specie di uccelli. Per chi vuol scoprire la storia e la cultura di questo territorio, le proposte sono svariate. Da non perdere le visite alle antiche chiese e monasteri dove la penombra avvolge il visitatore mentre i colori degli affreschi si dipanano narrando vicende di Santi Beati. Chi ha gambe allenate può ancora perdersi tra i luoghi incantanti della Franciacorta, terra inquieta ed onirica fatta di castelli e vigneti dove si producono oltre 120 etichette. Il periplo continua spingendosi fin alla silenziosa Riva di Solto, sulla rivierasca bergamasca, per poi azzardare l’ardua salita che porta alla località Fonteno. D’obbligo è la visita all’Abisso Buena Fonteno: un cunicolo di 17 km con un dislivello di circa 500 mt.
Non fatevi mancare una giornata a , la perla del lago d’Iseo, una montagna in un’ isola… chiamatela come volete ma visitatela e amatela. Inevitabilmente chi arriva a Montisola vorrebbe non lasciarla più, perchè magicamente ed inesorabilmente si è irretiti dai borghi dei pescatori che il tempo ha gelosamente custodito preservandolo dalle abitudini di chi vive freneticamente le città vicine. Si è colti subito dal desiderio di guardarsi intorno, di inoltrarsi nei vicoli, di ascoltare l’acqua che dondola cautamente i naet le antiche barche dei pescatori. E il parlare diventa lento e la voce sussurrata come quando ci si trova in luogo sacro. Il perimetro costiero dell’isola misura 11 chilometri e conta ben 12 centri storici: il capoluogo Siviano, Carzano, Masse, Cure, Menzino, Novale, Sulzano, Peschiera Maraglio, Porto di Siviano, Sensole, Senzano, Sinchignano. A Montisola non sono ammesse le auto, l’unico modo per visitare l’isola è in bicicletta o in bus. Chi ha glutei e gambe ben allenate potrà percorrere la litoranea a piedi godendo del verde silenzioso e delle spettacolari viste panoramiche sulla costa bresciana e sulla costa bergamasca. Nel punto più alto dell’isola a 600 metri di altezza in località Cure si trova il Santuario della Ceriola, da qui il panorama lascia a bocca aperta.E se non avete ancora voglia di fermarvi, preparatevi ad indugiare nel rito dell’aperitivo in uno dei locali in riva a lago. Tartine e vari assaggi da spizzicare centellinando un calice di ottimo vino. La sera scorre serafica e gli animi sono cullati dalle musiche dei concerti o da eventi spettacolari che regalano momenti di relax estremo.
 
 
montisola_porto Bogn di Zorzino loreto lido nettuno immage_montisola_home sale_marasino001 piramidi di zone panorami pisogne panorama_iseo panorama_clusane Marone lovere iseo_barca
Warning: getimagesize(/web/htdocs/www.lagoiseo.it/home/wp-content/uploads/photo-gallery/thumb/carzano.jpg): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.lagoiseo.it/home/wp-content/plugins/photo-gallery/frontend/views/BWGViewThumbnails.php on line 410

Warning: Division by zero in /web/htdocs/www.lagoiseo.it/home/wp-content/plugins/photo-gallery/frontend/views/BWGViewThumbnails.php on line 416

Warning: Division by zero in /web/htdocs/www.lagoiseo.it/home/wp-content/plugins/photo-gallery/frontend/views/BWGViewThumbnails.php on line 416
carzano

Altitudine:185 m
Immissari: Fiume Oglio
Emissari: Fiume Oglio

ALTRO DA VEDERE


peschiera maraglio MONTISOLA
Montisola o Monte Isola,montisola è La perla del lago d’Iseo, una montagna in un’ isola…

Torbiere SebinoFRANCIACORTA
Il vino prodotto su queste colline ha sempre goduto di buona fama sin dall’antichità.

Torbiere SebinoTORBIERE
Sulla sponda meridionale del lago vi è una riserva naturale che ha una estensione di 360 ettari

Valle del FreddoVALLE DEL FREDDO
Qui,ad un’altezza assai modesta,crescono piante e fiori tipici dell’alta montagna.

PIRAMIDI DI TERRA
Tappa obbligatoria per i visitatori sul lago d’ Iseo, lo spettacolo è unico e vanta pochi esempi al mondo.

INCISIONI RUPESTRI
Si tratta di un’area boschiva di 14 ettari al cui interno si trovano 104 rocce incise.


Torrente Guerna
TORRENTE GUERNA
Uno dei luoghi più suggestivi della Valle del Guerna.

Lago MoroLAGO MORO
Pittoresco il piccolo villaggio di Capo di Lago, situato alla foce del lago Moro.

torbiere_sebinoLAGO DI ENDINE
Lungo la costa si scoprono spiaggiette alberate ed angoli di natura incontaminata.












billioneire gpiccolo