Adrara San Martino

Adrara San Martino si trova a poca distanza dal lago d’Iseo e dal comune di Villongo, dal quale si raggiunge comodamente tramite la Strada Provinciale 79, in meno di 15 minuti per 7 chilometri.
Questo piccolo comune della provigncia di Bergamo conta 1.908 abitanti. Il suo territorio, che è compreso nell’omonica valle e fino ai colli di San Fermo, è percorso dal torrente Guerna.
Adrara San Martino confina con Viadanica, Villongo, Sarnico.
L’abitato principale si sviluppa alla quota di 340-370 metri ed ha origini medioevali.
Il comune fa parte del comprensorio della Comunità Montana del Monte Bronzone e Basso Sebino.

 

Da visitare la chiesa Parrocchiale dedicata a San Martino del XV sec e rimaneggiata nei secoli,
custodisce opere pittoriche di Giovanni Carnovali, di Francesco Coghetti e di Giacomo Trecourt.
Interessante è il campanile, sempre del XV secolo, con finestre a forma di ogiva.

 

 

 

 

 

Un altro edificio sacro di rilievo è il santuario dell’Assunta di monte Oliveto. Edificato in luogo di una piccola cappella votiva nel 1630 in seguito all’epidemia di peste di manzoniana memoria, si trova su versante orografico opposto rispetto al paese, e conserva numerosi ex-voto, dei quali alcuni di pregevole fattura.

 

 

Sono inoltre presenti il complesso di Sant’Alessandro ed il castello medievale. Il primo è originario dell’XI secolo e si presenta in stile romanico, con affreschi del XIV secolo; mentre del secondo, posto sulle pendici del monte Ducone, rimangono le rovine.

AlbanianArabicChinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianNorwegianPortugueseRussianSpanishSwedish