Il biscotto bresciano

Il biscotto bresciano

Il biscotto bresciano rappresenta una delle tradizioni culinarie di Brescia e quindi anche della costa orientale del lago d’Iseo. Si tratta di un dolce semplice, frangrante, leggero, genuino e nutriente. Insomma adatto a tutte le diete perchè ipocalorico. La sua particolarità sta nel fatto che viene infornato due volte, infatti dopo la prima infornata che serve per cuocere l’impasto, viene rimesso inforno a bassa temperatura dopo un periodo di riposo per dorare la superficie. Nonostante il passare del tempo la ricetta non ha subito cambiamenti. E’ un dolce che può essere consumato a qualsiasi ora del giorno anche inzuppato nel the o nel latte. Il sapore è molto particolare grazie alla presenza del latte, del marsala e del miele negli ingredienti.

Ricetta

• 460 gr di farina
• 115 gr di burro
• 20 gr di miele
• 180 gr di zucchero
• 15 gr di bicarbonato d’ammoio (ammoniaca x dolci)
• 5 gr di sale
• 145 gr di latte intero
• 30 gr di uova intere
• 30 gr di albumi
• 1 gr di bacche di vaniglia Boubon

Preparazione

Scaldare il forno a 180°.
Sciogliere il burro per renderlo tiepido; in una ciotola unirlo agli ingredienti, tranne la farina, e formare una pastella. A questo punto aggiungere la farina e mescolare per amalgamarla alla pastella, senza però eccedere, in modo da non formare il glutine.
Versare l’impasto ottenuto in una tasta da pasticcere con la bocchetta grossa e formare sulla leccarda coperta con carta forno, delle bacchette, distanziandole fra di loro.
Spolverizzare con zucchero semolato e infornare per circa 10 minuti fino a doratura.

AlbanianArabicChinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianNorwegianPortugueseRussianSpanishSwedish